Ottobre 5, 2022

2 thoughts on “LA LIBRERIA DEL GIALLO

  1. Grazie mille Massimo! La vita dei “librai illuminati” è veramente difficile. Eppure spesso sono loro, con il lavoro paziente di promozione lettore per lettore, a decretare la divulgazione e il successo di un libro non sponsorizzato e non spinto da case editrici e stampa. Di loro possiamo fidarci, non sono attenti agli affari ma alla qualità. Sopravvivere però è un impresa quando la concorrenza di supermercati, ipermercati e catene forti “svendono” o scontano. Tecla Dozio si è inventata aperitivi e cene, presentazioni e incontri. Tutti di grande qualità (anche gastronomica, lei è una cuoca sopraffina). E un’associazione, Giallo&Co, che con un bollettino mail tiene informati tutti sulle uscite giallo/noir e non solo. Provate a sbirciare sul sito…
    un abbraccio a tutti i tuoi commentatori/ lettori! E grazie ancora a te per la sensibilità che mi dimostri sempre.
    Elisabetta

Comments are closed.