Novembre 27, 2022

7 thoughts on “GIOVENTU’ LIBRANTE n. 2

  1. Bene. Dopo il disorientamento iniziale ripartiamo con la rubrica “Gioventù librante”. Proveremo a coinvolgere la giovane “lettrice consulente” in una delle nostre “solite” discussioni.
    Intervenite, dunque.
    Qualcuno di voi ha letto uno o più dei libri commentati da Alessia?

  2. Ho letto solo il romanzo di Colette, che mi sembra molto diverso dagli altri recensiti.
    Vorrei fare una domanda ad Alessia: quando è in libreria (o su IBS o BOL) che cosa la fa decidere che un libro va letto? Se si tratta di una storia di due ragazzi forse? Che altro?
    Ciao.

  3. Le Cronache di Narnia sono forti!Le ho regalate alle mie nipoti condividendo lettura ed entusiasmo. Sugli altri libri non so cosa dire, dalle recensioni sembrano tutti un po’ così così, niente di straordinario. Ad Alessia, giovane lettrice, vorrei invece chiedere una cosa, un aiuto . In “Come Dio comanda” di Ammaniti ci sono due protagoniste, Esmeralda e Fabiana; ora visto che i nomi dei romanzi non si scelgono mai per caso, e considerando che Esmeralda è anche la zingarella di Notre Dame destinata ad una tragica fine, il nome Fabiana in quale altro romanzo, contemporaneo, è presente? Tu lo sai? Grazie, complimenti e ciao. Miriam Ravasio

  4. Vi ringrazio molto per i commenti. Immagino che Alessia interverrà quanto prima (le ho inviato una mail). Credo sia davvero interessante apprendere direttamente dai giovani lettori le motivazioni delle loro scelte di lettura.
    Un saluto speciale a Miriam che introduce pure un quiz. Chi sarà mai questa misteriosa Fabiana?
    Mica male, eh?

  5. Sono Alessia, la ragazza che ha commentato questi libri… grazie per le vostre domande, non mi sarei immaginata di ricevere commenti.Mi scuso se ho messo tanto tempo prima di rispondere ma durante il mese i Agosto non posso usufruire del mio computer.

    Solitamente impiego pochissimo a leggere i libri, solitamente dipende dal numero di pagine che il libro contiene e se le sue dimensioni sono modeste, ovvero fino a 200 pagine, riesco a leggerlo in qualche, tutto d’un fiato…odio interrompere la mia immaginazione… Ne ho letti due nel mese di Luglio e due a Giugno, giusto il tempo di assimilarne la storia e il significato… li ho commentati tutti perchè mi sono piaciuti abbastanza e poi magari per trovare qualcuno che la pensi in maniera differente su i libri che ho letto(per Elektra)

    La scelta dei libri da leggere generalmente è casuale, ma spesso mi lascio coinvolgere dal titolo, che possa coinvolgermi durante quel preciso istante a seconda dell’umore.(per Renato di Lorenzo)

    Sono spiacente ma al momemnto non mi viene in mente alcun libro che riporti questo nome fra i protagonisti….. ma lo scoprirò (per Miriam..)

  6. sono una giovane lettrice anch’io… più piccola di alessia… Ho letto “ma le stelle quante sono”. Sinceramente adoro le storie d’amore, le vicende che riguardano l’età che sto vivendo e che quindi mi coinvolgono. Il libro è breve ma originale, e lascia quel senso di positività di cui tutti in fondo hanno bisogno. Forse sono ancora troppo giovane per capire il vero senso dei libri (in generale), eppure mi piace dare un mio personale giudizio, una mia individuale interpretazone. Leggo ogni genere di libri e da ognuno di essi prendo un qualcosa che mi ha colpito, che mi ha tolto per un attimo il respiro. Da questi elementi riesco a scrivere storie per i miei compagni. Attiro la loro attenzione perchè racconto di una realtà vicina al loro mondo, dove si sentono protagonisti di storie appassionanti e divertenti.
    Sono contenta nel sapre che qualcun’altro ha apprezzato questo libro, che non l’ha ritenuta la solita storiella giovanile.
    Scusate, so che voi discutete di argomenti più complessi ma il titolo della rubrica mi ha incuriosito. Grazie!! A presto.

  7. Nicole, benvenuta a Letteratitudine. Torna a scrivere presto.
    Ti posso chiedere quanti anni hai?
    Presto pubblicherò un nuovo post nella rubrica “gioventù librante”, dedicata – appunto – ai giovanissimi, con tante minirecensioni scritte da lettori under venti.
    Ciao.

Comments are closed.